Pignataro Interamna (FR)- Eccezionale rinvenimento di una meridiana iscritta

10/11/2017

La meridiana

Un nuovo tribuno della plebe da Interamna Lirenas (Pignataro Interamna, Fr)

La campagna di scavi 2017 nel teatro della città romana di Interamna Lirenas , diretta dal Dott. Alessandro Launaro (Gonville and Caius College) e dal Prof. Martin Millett (Fitzwilliam College), della Facoltà di Studi Classici dell’Università di Cambridge, in stretto coordinamento con la Dott.ssa Giovanna Rita Bellini della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio del Lazio. ha portato all’eccezionale rinvenimento di una meridiana iscritta, che riporta il nome e la carica del committente: M(arcus) NOVIUS M(arci) F(ilius) TUBULA TR(ibunus) PL(ebis)  D(e) S(ua) PEC(unia).

Lo studio, in corso, della meridiana e della sua iscrizione, porta a ipotizzare che nel periodo successivo alla Guerra Sociale un cittadino di Interamna Lirenas, Marco Novio Tubula, sarebbe divenuto, a Roma, tribuno della plebe.

La scelta di un oggetto verso il quale i concittadini avrebbero di frequente rivolto lo sguardo, la realizzazione a proprie spese della meridiana e  la collocazione in un punto ben visibile di uno spazio pubblico, rappresenta per Marco Novio Tubula (Trombetta)  un modo per celebrare e rammentare nella città di origine  la propria elezione romana 

 

Per saperne di più sul rinvenimento

https://www.cam.ac.uk/research/news/archaeologists-uncover-rare-2000-year-old-sundial-during-roman-theatre-excavation

 

Per saperne di più sul progetto

http://www.sabap_lazio.beniculturali.it/index.php?it/21/modulo-news/38/pignataro-interamna-fr-progetto-ricerca-interamna-lirenas


LE IMMAGINI DEL LUOGO DI RITROVAMENTO

Punto ritrovamento meridiana